martedì 16 luglio 2013

Superstizioni coreane O_O






La superstizione può non essere accettata dal mondo moderno, anche se forse è solo ipocrisia, ma di fatto esiste dovunque, solo che in oriente acquista un fascino particolare. Non possiamo ignorare questa che è una parte della cultura di ogni civiltà, quella parte custodita dalle tradizioni popolari che mantengono vivo il ricordo del passato. Cosa diresti se scoprissi che anche in Corea del sud esiste il monacello napoletano? Forse è un cugino lontano…







Le superstizioni che vivono ancora nella Corea del sud sono tante, alcune ereditate durante la dominazione giapponese, altre nate di recente xD, diciamo tecnologiche. Seguirmi e le scoprirai.

Bujuk : si tratta di un rotolo di carta che rappresenta un porta fortuna, eredità del Buddismo. I visitatori dei templi buddisti in Giappone se lo procurano soprattutto per proteggere la casa, è famoso anche in Corea del sud. I rotoli sono scritti nelle lingue più disparate, nel caso dell’inglese la V rappresenta la vittoria e la G good cioè qualcosa di positivo. Un aspetto interessante del rotolo sta nella sua influenza che può essere condizionata dal colore dell’inchiostro o della carta, ad esempio, se la carta è gialla ha un significato “positivo”, l’ho messo tra virgolette perché in realtà la carta gialla porta una vecchia donna claudicante con una falce a custodire il tuo sonno; una scritta rossa nel rotolo ti renderà un morto/a vivente xD.

Colore rosso: non è un colore molto amato  perché  viene utilizzato per scrivere il nome dei morti, se viene scritto in rosso il nome di un vivo, questa persona è destinata a morire. Il rosso è uguale al bacio della morte.

Penna rossa : se devi trasferirti, prima di entrare in una casa ti conviene lanciare nella stessa, dalle spalle, una penna rossa, se senti il rumore della penna che cade sul pavimento entra sicuro perché non ci sono fantasmi, ma se ciò non avviene la penna è stata fregata da un monacello coreano furbacchione, allora scappa.

La dama mascherata : molti sanno che in occidente, soprattutto in Italia, esiste la figura della dama bianca, questo personaggio è presente in molte leggende e palazzi della Toscana. In Corea del sud non manca la signora tenebrosa, non è bianca, ma porta due diverse maschere che rappresentano il suo umore e, a seconda del  tipo di sangue che hai, la sua punizione sarà letale o meno. Se la dama indossa una maschera rossa e ti chiede se pensi che sia bella o brutta sei fregato comunque, infatti se dici che è bella ti sfregerà il volto strappandoti la carne come per formare un sorriso, profondo in base al tuo gruppo sanguigno:  se hai il gruppo A il danno sarà minore, maggiore col gruppo 0, letale perché morirai col gruppo AB. Se dici che è brutta muori lo stesso. In realtà questa leggenda ha origini nipponiche e prende il nome di Kuchisake-onna, secondo il mito, lo sfregio al volto della donna fu causato dal marito, un samurai geloso, che, dopo i mille tradimenti di lei, le tagliò il volto con la sua katana. Oltre a sfregiare il tuo volto potrebbe tagliarti la gola, se dici che è bella, oppure nel caso contrario strapparti le labbra per appropriarsene  O_O

D a l g ya l g u i sh i n (uovo fantasma): si tratta di un particolare tipo di fantasma che ha la forma di un uovo, si incontra nelle vicinanze delle montagne. Vederlo vuol dire morire xD, te pareva!! Se hai una padella lo puoi far scappare. Si crede che questo fantasma rappresenti lo spirito di chi è morto senza parenti e non può essere commemorato da nessuno.

Ye-gimong: è un fantasma che in Corea del sud sussurra il futuro nei sogni della gente.

Il ventilatore della morte u.u : Se vai in Corea del sud in estate e nella stanza c’è solo un ventilatore ti conviene patire il caldo, infatti, il ventilatore acceso la notte ti farà morire per soffocamento o ipotermia (L'ipotermia o assideramento è una condizione clinica in cui la temperatura corporea di un individuo scende al di sotto di 35 °C) ò.ò. 

Fischiare la notte : caro amico ti scrivo non fischiare la notte altrimenti attiri fantasmi e serpenti ò.ò

Non regalare le scarpe vecchie : Se regali le tue scarpe vecchie a qualcuno a cui tieni molto probabilmente la persona si allontanerà per sempre da te, sembra per una superstizione, ma a me pare naturale xD. Potrebbe sempre lanciartele  appresso XD.

Farfalle: se hai toccato una farfalla o una falena non ti sfregare gli occhi o diventerai cieco/a. A questa superstizione si crede molto.

Traslochi sfortunati: se abiti in Corea del sud oltre al pericolo, in Italia accade spesso, che lungo la strada scompaiano dei mobili, si aggiunge la superstizione che gli spiriti maligni ti seguano nella casa nuova. Come evitare che ciò avvenga: guarda il calendario, sembra ci sono giorni che sono in ferie xD!! Non scherzo!!

Non  agitare le gambe: Se ti piace ballare evita di agitare le gambe!! In Corea si crede che la fortuna non sia nella testa, ma nelle gambe e se le agiti la perdi!! 

Il numero 4: Il numero 4 in Corea porta iella perché la sua pronuncia è simile alla parola morte O_O. Capita spesso che i palazzi non abbiano abitazioni al 4° piano e gli appartamenti come numero civico al posto del 4 abbiano una F. Se sei nata il 4 prendi un mezzo pubblico, meglio attaccarsi al tram…

Superstizioni varie:

  • Se versi da bere rimarrai zitella per 3 anni,
  • Se regali delle scarpe al tuo boy o alla tua girl coreani questi due ti lasciano o ti piglieranno per il deretano,
  • Se perdi il dente del giudizio finirà la tua relazione,
  • Se piangi quando il tuo ragazzo coreano parte per il militare romperete di sicuro.
  • Se prendi il bouquet di una sposa coreana o ti sposi entro 6 mesi o resti zitella
 
Doccia dopo il vaccino: Se ti fai la doccia dopo una vaccinazione indovina che succede….rullo di tamburi..Muori!! xD

Ombrelli aperti: Se lasci l’ombrello aperto muori. Mazza gli operatori delle pompe funebri in Corea del sud devono guadagnare piuttosto bene!! Andiamo avanti…

Deoksugung path : le coppie coreane non devono camminare intorno alla parete esterna del Deoksugung, il palazzo nel centro di Seoul di fronte al Municipio. Pare che fosse un tragitto percorso dalle famiglie nobili che divorziavano.

Taglio delle unghie: Se in Corea ti tagli le unghie di notte i topi ne mangeranno i resti e tu moriraiiiii..no, scherzo!! I topi si tramuteranno in umani e tu perderai l’anima!!

Nei vicino alle labbra: Non ti fidanzare con chi ha un neo vicino alle labbra, almeno se vivi in Corea del sud, perché sarà una persona traditrice!!

Ali di pollo : moglie premurosa, se ti avanzano ali di pollo dalle al vicino!!Se le mangia tuo marito vola via!

Altezza di un bambino: Se vuoi che tuo figlio sia alto non saltarci sopra O_O. Per contribuire all’altezza tagliali i capelli, è evidente che la spiegazione è da ricercarsi nel fatto che gli uomini, tranne Napoleone e Pupo, sono più alti delle donne e portano i capelli corti in genere. Forse la superstizione non conosce alcuni Idols…





Ultime gocce di saggezza:

  • Non usare nastri bianchi tra i capelli, perché il bianco è il colore del lutto e inviti la morte alla tua porta,
  • Se un adulto o un bambino mangiano insieme, l’ultimo boccone spetta al nigno altrimenti muore,
  • Se sogni una persona già morta non seguirla nel sogno e non rispondere alle sue domande, altrimenti muori,
  • Se sogni qualcosa di brutto durante la notte che potrebbe avverarsi, se puoi avvisare il malcapitato prima di mezzogiorno lo salvi,
  • Se muori in un tuo sogno sarai fortunato O_O
  • Se sogni un maiale avrai fortuna, forse ti capiterà un politico…
  • Se hai un esame non mangiare cose oleose o quello che hai studiato scivolerà via. Mangia cose appiccicose come le caramelle coreane yut, in questo modo tratterrai il sapere,
  • Dopo il parto una donna non deve lavarsi per 30 giorni,
  • Se un bambino perde un dente gettalo sul tetto, non il bambino, ma il dente!! xD
  • Chi muore in acqua non troverà mai pace.

CATEGORIA: Cultura in Pillole

0 commenti:

Posta un commento