domenica 3 novembre 2013

Etichetta coreana: Lesson 2






Il galateo coreano è molto severo ed è inutile ripetere sempre che la colpa è di Confucio che ha rovinato la festa, spegnendo la musica e usando la bacchetta … Povero Confucio, sto esagerando, in realtà il galateo, particolarmente improntato sul rispetto dei senior, fa parte di molte culture orientali e mediorientali, un tempo anche di quella europea. Uno dei modi attraverso i quali viene dimostrato concretamente il rispetto è l’inchino. Ogni gesto che permette di creare quell’armonia che la cultura coreana insegue da secoli è una delle conseguenze della capacità di comprendere l'altro, nunchi, basata tutta sulla necessità di rispettare il kibun altrui. Se hai letto l’articolo precedente sull'etichetta coreana comprenderai quello che scrivo …





Un saluto mille ricette


Il modo di salutare una persona, in Corea del sud, differisce per vari fattori, quali, ad esempio, l’età, la confidenza, la nazionalità e il sesso.

Alcuni esempi:




  • L’inchino è il classico saluto coreano, spesso accompagnato da una stretta di mano tra gli uomini,
  • Quando gli uomini si stringono la mano è grande segno di rispetto “appoggiare” la mano sinistra sull’avambraccio destro,
  • Le donne coreane salutano annuendo delicatamente, non stringono la mano, soprattutto agli uomini occidentali. Le donne occidentali, invece, possono offrire ad uomo coreano la propria mano per salutarlo, il matrimonio è più complicato xD
  • L’inchino è d’uso quando ci si lascia, ma tra i giovani si fa tranquillamente ciao con la mano

Questioni di feeling e inchini


Nel salutare, come ho scritto prima, il rispetto si dimostra attraverso l’inchino. L’inchino è importantissimo nella società coreana, una persona di un “gradino” inferiore si deve inchinare a quella socialmente più importante , che può preferire una stretta di mano. Per me una cosa del genere è inconcepibile, ma, ovviamente ogni civiltà ha la sua storia e va rispettata. Per il mondo del lavoro, poi, esiste un galateo a parte xD, roba da matti, basti pensare che quando si lascia una riunione il malcapitato deve inchinarsi ad ogni membro della compagnia xD… 



Un inchino per ogni occasione  



Chissà quante persone se si trovassero a passare dal mio blog e leggessero l’elenco degli inchini con i relativi tutorial, penserebbero che sono pazza o che mi sto inventando tutto xD, ma non  è così, è tutto vero. La diversa tipologia degli inchini dipende dall’inclinazione della retta sugli assi cartesiani, un problema difficile da risolvere.

  • Tra due persone dello stesso ceto sociale vige l’inchino informale, non si deve muovere il collo, ma solo inchinare il busto,
  • L’inchino rispettoso deve formare un angolo tra i 30 e i 45 gradi,
  • L’inchino in uso per la donna, in varie occasioni, è molto simpatico, si chiama inchino ombelico xD. Il nome deriva dal fatto che si pongono le mani, una sopra l’altra sull’ombelico e ci si inchina appena. Molte attrici coreane ne approfittano per far vedere la “zolla tettonica”.
  • L’inchino più formale di tutti è quello di 90°, che è talmente obsoleto e assurdo da essere oggetto di molte parodie da parte dei comici coreani, nei film sulla Mafia locale




Non è finita qui, abbiamo il ” grande inchino”, dove si arriva ad inginocchiarsi. È un inchino collegato alle occasioni speciali, come l’inizio dell’anno o salutare i nonni che sono stati via per tanto tempo, non basta inginocchiarsi, è molto complicato e si differenzia da uomo a donna. L’inchino in generale si chiama Jeol, ma durante il Capodanno lunare, chiamato Seollal, viene denominato Saebae 세배.



Saebae 세배 maschile che di solito si fa all’inizio dell’anno:




  • Appoggia la mano sinistra sul dorso della mano destra,
  • Inginocchiati in profondità, la fronte deve toccare il pavimento  e gli occhi devono essere rivolti verso il basso,
  • Quando ti rialzi, alza prima il ginocchio destro, porta le mani, ancora in posizione, al petto, poi falle scivolare sui fianchi.


Keunjeol




Inchino femminile Keunjeol (큰절, “grande inchino”):


  • Poni la mano destra sulla mano sinistra e solleva lentamente le braccia al livello delle spalle, con le mani giunte,
  • I gomiti devono essere sporgenti come le ali di un pollo e gli occhi rivolti verso il basso,
  • Quando ti inginocchi per inchinarti piega la tua gamba sinistra prima della destra, in modo da poterti sedere con le gambe incrociate,
  • Inchinati solo a metà in modo che la fronte non tocchi il pavimento
  • Riprendi la tua posizione in piedi con le mani davanti al basso addome.


Inchino femminile Jageunjeol (작은절, “piccolo inchino”):

  • Le braccia devono “cadere a penzoloni” sui fianchi e lo sguardo deve essere rivolto verso il basso,
  • Inginocchiati sulla tua gamba sinistra, la gamba destra deve essere piegata, quando sarai  inginocchiata le tue dita dovranno toccare il pavimento, fai un piccolo inchino da 45°.
  • Rialzati delicatamente ritornando nella posizione iniziale


Consigli pratici per l’inchino:


  • Quando si è presenza di un superiore nell’ambito del lavoro, come un direttore, non ci si inchina al capo reparto se passa davanti a noi xD,
  • Lo  sguardo, nell’inchino, deve essere sempre rivolto verso il basso e le braccia non devono ciondolare.



L’inchino kpopparo



L’importanza dell’inchino nella cultura coreana tocca anche il mondo della musica. Nel settore artistico, come in altri, esiste una gerarchia tra colleghi, che prevede che l’Idol più giovane o al debutto si inchini a quello più anziano o più esperto (anche se , eventualmente, più giovane).

Gerarchia (termini che valgono anche nella scuola):

Seonbae 선배 /Senior:  Idol più grandi o più esperti
Hubae 후배 /Junior:  Idol più giovani o meno esperti

L’inchino che un artista più giovane e inesperto deve fare al più anziano o esperto si chiama 인사 (in-sa), tradizionale saluto coreano.




Alla prossima con la terza lezione  (*_*)9


cr: blogkorea, Korea4Expat, KTO, mydearkorea, seoilistic,seoulbeat

CATEGORIA: Cultura in Pillole



1 commenti:

  1. Molto interessante ma sono perplesso sugli inchini piú profondi... come la mettiamo con schiena e ginocchia? ^_^ Ce la fanno poi a rialzarsi? E se uno si blocca? :-D

    RispondiElimina