sabato 17 dicembre 2016

Like no other




Su wattpad c'è un piccolo tesoro, un romanzo intitolato "Like No Other", scritto da missphipps, che ha come protagonista un lord brontolone, il conte di Stokeford, Stefan, che aggredisce con lo sguardo damigelle e signorotti della Londra bene, trovandoli molto fastidiosi. Il primo capitolo si apre con un ballo ed uno spiacevole incidente nel quale Miss Lorrington, una giovane dama inglese, pesta una scarpa a "sua grazia", che la tratta in malo modo, ma non è lei l'amata della storia ...







Come può un nobile maltrattare una donna solo perché gli ha pestato i piedi? Lo può fare se si tratta del conte di Stokeford, con il carattere peggiore di tutta la Gran Bretagna., comportamento dal quale gli derivano solo noie, come la tentata sfida a duello dell'impetuoso e viziato lord Wicham, che vuole difendere l'onore della ragazza. Tuttavia, la stessa sera che manifesta la sua natura in tutta la sua furia, cupido scaglia una freccia temporanea al cuore del conte, che vede nella sala da ballo una bellissima figura femminile, che più tardi scoprirà essere Miss Winscott, una dolce e delicata creatura. Proprio per non passare per un violento bruto agli occhi della donna ed evitare inutili fastidi, essendo maestro nel duellare avrebbe sicuramente ucciso il giovane Wicham, Stefan riesce ad evitare la sfida tentata snobbandolo completamente ed uscendo nel giardino.





Nel giardino, o meglio parco, Stefan sente le grida di una giovane brunetta che urla "Lasciami andare" ad un uomo, lord Randwick, che tenta di dichiararsi e stringerla tra le braccia con la forza. Il conte, che non ama l'abuso sulle donne, esce dall'ombra e colpisce l'attentatore, che finisce in terra svenuto, ecco l'incontro tra due anime gemelle.





La fanciulla, al suo debutto in società, si chiama Caroline Davis, non è altro che la cugina di Miss Winscott, la donna ambita dal conte, che ha raggiunto la zia in città per il suo debutto in società. Quando Stefan la salva dal pericolo, deve subire, finché non rientra con lei nel salone, il suo continuo chiacchiericcio, che lo fa stordire al tal punto da rischiare di perdersi nell'immenso parco insieme a lei. C'è da dire che Caroline è una simpaticona che fa amicizia con tutti, che si prodiga per aiutare il prossimo, quando scopre, infatti, della cotta del conte per la cugina, gli propone di cooperare in modo che lui, orso noto alla società, possa iniziare a corteggiarla e conquistarla con il suo aiuto e quello dell'amico del nobile, lord Robert March.





Con l'andare del tempo e le sue frequenti visite a casa di Sophie Winscott, la conoscenza tra Stefan e Caroline si fa più profonda e lui inizia ad apprezzare la sfacciataggine e purezza di spirito della giovane amica, che nel frattempo è entrata in confidenza anche con Robert, dandogli il permesso di darle del tu e chiamarla per nome, cosa di cui Stefan è parecchio geloso. Alla fine la punta della freccia di Cupido cambia direzione, lasciando lord Stokeford in balia dei sentimenti per un terremoto inglese di nome Caren.




Il conte di Stokeford non è molto abile a comprendere i suoi sentimenti, non ha mai saputo cosa volessere dire essere innamorati, nel suo cuore inizia a germogliare l'amore in una delle tante serate danzanti che usa frequentare per stare vicino a Sophie, pensa lui, quando salva la sua amica Caren dallo stesso bruto che l'aveva bloccata al loro primo incontro. Ill malscalzone, grazie all'arrivo del cavaliere burbero, si allontana e lo sguardo di Stefan si sofferma sulle labbra di Miss Davis, facendogli perdere il senno, ma non commette nessuna azione passionale, si limita ad imbambolarsi.


Povero conte, inizia il suo tormento, come può lui aver fantasticato su di un'amica? Continua a chiedersi.



L'arrivo di un rivale




Mentre Stefan si vorrebbe prendere a pugni da solo, dalla Francia arriva l'allegro e donnaiolo Lawrance Beaumont, amato da tutti, che si invaghisce prima ed innmora poi di Caroline. La piccola Davis è troppo adorabile per non conquistare il cuore di un giovane uomo amante della vita come Laurie, ma questo suo innamoramento fa soffrire molto Stefan, che, ormai, consapevole dei propri sentimenti, fa un passo indietro per non diventare il rivale di quello che per lui è un fratello, anche se gli ha dato parecchi pensieri tra debiti di gioco e compagnie varie.


Caroline cosa ha nel cuore?






Caroline, come il conte Stefan, ha sempre agito con tutti come una ragazza aperta all'amicizia, non all'amore, anche se Laurie molte volte l'ha incantata con i suoi modi eleganti e romantici, verso di lui non ha mai nutrito una passione vera e propria.

Chi poteva essere l'uomo che l'avrebbe conquistata?

La risposta è semplice, l'unico verso cui nutre una stima totale, che nel suo cuore diventa amore, l'uomo per il quale rifiuta la proposta di matrimonio di Lawrence, lo stesso che, senza volerlo, la fa tornare a casa, dopo che la contessa, madre di Stefan, le annuncia il fidanzamento del figlio con una cugina francese, Marianne, avendo capito dei sentimenti dell'erede del casato per la fanciulla.



Il conte tormentato





Stefan non ha nessuna intenzione di sposare Marianne, un sentimento reciproco, perché il suo cuore, anche se non sa che Caren ha dato a Laurie un 2 di picche, appartiene ad una sola donna, che ha tormentato le sue notti, impedendogli di dormire, un folletto dispettoso. Invece di lottare e pretendere una fetta di felicità, una volta saputo che lady Davis era libera , l'uomo resta nella sua magione di campagna, isolato dalla realtà, pensando solo a lei. A svegliarlo, per fortuna, ci pensa Robert, che gli invia una lettera con la quale lo informa della sua intenzione di chiedere la mano di Caroline, prontamente il conte brontolone si precipita dall'amico infuriato, per strangolarlo, cieco di gelosia. Ora, finalmente. è arrivato il momento di agire.



Doppia coppia




Stefan raggiunge Caren nella sua città natale e si dichiara, con la dolcezza che solo un orso che pensa al miele può avere negli occhi, una passione corrisposta che deve affrontare, prima di dirsi completa , i dubbi di Mr Davis, il padre della ragazza.




La sofisticata Marianne, dopo che il cugino ha avuto il coraggio di sfidare a viso aperto lo zio, il padre di lei, rifiutandosi di sposarla, devastata al pensiero di un matrimonio senza amore, fugge proprio con un amico di Caren, Cedric, che all'inizio sembrava interessato a Sophie. L'uomo è stato un personaggio importante nella trama, perché solo grazie alla sua selvaggia decisione di una fuga d'amore la situazione si sbroglia e diventa chiara a tutti.



Un felice epilogo





La madre di Stefan deve arrendersi alla decisione del figlio e, praticamente, scompare, riappare solo al suo matrimonio. Dopo alcuni momenti di timore, perché il conte sembrava svanito nel nulla, ma doveva prima ritrovare Marianne e Cedric per evitare un disastro, Caren viene trascinata in un matrimonio lampo, per sua felicità, celebrato alla presenza di tutti gli amici e del padre stesso nella dimora di campagna del neo marito ed alla sua gioia si aggiunge quella di Sophie, che da donna contesa da molti, diventa  la fidanzata di un proprietario terriero, insieme a quella della ormai persa per Cedric Marianne.



Un sogno da leggere





Questo dolce romanzo rosa mi ha completamente rapita, anche se, dopo tante letture su wattpad, sono abituata e preparata a risvolti "piuttosto passionali",  in questo lavoro, però, ho trovato solo dolcezza ed umorismo, come se fosse stato partorito da una vecchia penna innamorata. Il mio consiglio, anche se in inglese, è quello di leggerlo, se si vuole passare del tempo con occhi sognanti.

0 commenti:

Posta un commento