giovedì 2 febbraio 2017

Accidental Roommate: tra sport e gelati




Quando si parla di storie d'amore, sia che si tratti di serie televisive o romanzi rosa, la protagonista , spesso, ha un corpo perfetto, come appena uscita dalla palestra, oppure da un intervento di liposuzione. Cosa succede, invece, quando la lei della storia non è obesa, ma curvy e non ha paura di mangiare un gelato? 

Per saperlo basta leggere la simpatica storia Accidental Roommate scritta da Saiyiadah , una giovane autrice presente su wattpad.






La protagonista di "Accidental Roommate" è una giovane americana, Sharon Ashwood, un po' in carne, ma non obesa. Sharon fugge letteralmente dalla sua città natale, per dimenticare un passato di tradimenti e ricominciare una nuova vita, la possibilità di svoltare pagina le viene offerta da sua sorella maggiore, Amelia, una bellissima modella che le cede la propria casa di New York per tutto il tempo del suo viaggio con il marito Scott. La formosa brunetta ha così l'opportunità di godersi la tanta sospirata libertà, se non fosse che una notte si ritrova a letto un bellissimo atleta O_O.






Chi è Cameron Ballard?


L'uomo che occupa l'altro lato del letto della stranita Sharon è il migliore amico di suo cognato Scott, una star del football americano, atleta infortunato che cerca riposo dai media e da tutto ciò che circonda il mondo dei VIP dello sport, donne facili e falsi amici, ne è davvero stufo.

Quando Cameron avverte la presenza femminile nella stanza pensa ad eventuale amante di Scott e non si preoccupa di distendersi vicino a lei, l'importante è il riposo, ma non sa con chi ha a che fare, infatti inizia la rissa ...



Due personalità che fanno scintille




Nel momento in cui il giocatore arrogante inizia a discutere con la roommate, prova già un profondo fastidio al pensiero di come lei avrebbe iniziato ad ocheggiare solo sentendo il suo nome, peccato che non succede, questo è un punto a favore della curvy ...

Le due forti personalità decidono, dopo aver parlato con Scott, di accettare la convivenza, il proprietario della casa, però, avverte subito Cameron di tenere le mani lontane da Sharon, condizione che la star accetta, ma con molta difficoltà, a quanto pare c'è una forte attrazione tra i due, nonostante la donna non sia una modella.


La nascita di un'amicizia


Sharon e Cameron, ciascuno per ragioni diverse, devono imboccare una nuova strada:


  1. Lei deve affrontare un colloquio di lavoro organizzato dal cognato;
  2. Lui deve iniziare le fisioterapia per recuperare l'uso della spalla infortunata;


Entrambi sono riluttanti ad affrontate queste esperienze, ma, decidendo di incoraggiarsi a vicenda, aprono la dannata porta ed escono da casa ...



Amore che sboccia






Cameron scopre di aver trovato un'amica in quella paffuta figura femminile, una persona che, dopo tanti tradimenti e false emozioni, tutte le donne lo rincorrevano per la fama e il denaro, gli regala quel calore che solo la sua famiglia era stata capace di garantirgli. Forse amicizia è la parola sbagliata, perché presto il fuoco della gelosia, quando Sharon è oggetto dell'attenzione di altri uomini, tipo Gabriel, un amico incontrato al supermarket, lo divora e lo rende consapevole dei propri sentimenti.


L'amore nascente tra i due protagonisti è reciproco, anche Sharon, infatti, si scopre innamorata, ma il libro tende per una bella parte della storia a concentrarsi sulle emozioni di Cameron, volendo l'autrice, a mio parere, mostrare il lato sensibile dell'uomo.



Come si sviluppa la storia


Sharon inizia a lavorare, ma non nella compagnia del cognato, uno dei soci più anziani la rifiuta senza mezzi termini, invece, grazie a Cameron (che la vuole vicino) viene assunta nell'agenzia del suo manager Matt, affrontando non poche difficoltà a causa dell'invidia, data la sua vicinanza con il fustacchione sportivo, delle sue colleghe.

Cameron, dal canto suo, si sottopone alla riabilitazione, confortato dalla vicinanza della donna che presto diventa la sua compagna, anche se apprendere di non poter giocare mai più, ma decide di spendere il suo futuro come talent scout, in cerca di giovani promesse.


Perché Sharon aveva lasciato la sua città?





Il grande dolore di Sharon era stato il tradimento del suo ragazzo che aveva deciso di dormire tra le lenzuola della sua migliore amica Jasmine, che poi avrebbe sposato. Gli ultimi capitoli del libro spiegano tutto l'accaduto, di come Jasmine avesse circuito il proprio amante che voleva tornare da Sharon, di come avesse incolpato per tutti i suoi problemi la brunetta ribelle, sottoponendola ad uno stress tale da costringerla a fuggire.

Alla cattiveria di Jasmine si aggiunge quella della madre della protagonista, che dopo la morte del marito, il padre di Sharon, sfoga la sua frustrazione sulla figlia, trattandola in malo modo.


Le verità vengono svelate al matrimonio di Jasmine, di fronte a tutta la città, la dignità di Sharon viene redenta e le due coppie, Sharon - Cameron e Amelia - Scott, tornano a New York per continuare le proprie vite, matrimoni e bambini ...



Gli aspetti divertenti della storia




Non ho voluto raccontare tutti i dettagli del romanzo perché penso che valga davvero la pena leggerlo, personalmente mi son fatta delle belle risate a causa dell'ossessione di Sharon per i gelati e della totale devozione di Cameron che giunge al punto da comprarle gli assorbenti XD.

0 commenti:

Posta un commento